foto di un medico mentre indaga sulle ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli

Ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli

La calvizie è un problema che affligge molti uomini e donne, per la quale si cercano sempre dei nuovi rimedi e soluzioni.

Quali sono le ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli provenienti dal mondo scientifico? Legga l’articolo per scoprirle tutte!

Le cause della calvizie


Prima di parlare delle ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli, è meglio spiegare quale sia la causa della calvizie.

Questo problema è connesso agli androgeni e al loro effetto sui follicoli piliferi, cioè le strutture che creano le cellule che danno vita a peli e capelli.

Il testosterone, a causa dell’azione dell’enzima 5-alfa reduttasi si trasforma nel suo derivato diidrotestosterone che, a quanto pare, sarebbe il responsabile della calvizie.

Questo ormone causa una miniaturizzazione dei bulbi piliferi e può anche portare alla loro morte. Anche lo stress, una dieta non sana e altri fattori esterni, possono causare la calvizie.

Quali sono le ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli?


Anche se non è raro leggere notizie sulle ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli, le tecniche efficaci contro la calvizie sono ancora poche. Ce ne sono, però, alcune molto promettenti basate sulle cellule staminali e la stampa 3D.tra le ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli ci sono l'utilizzo delle cellule staminali e della stampa 3d

Cellule staminali


Le ultime ricerche si sono concentrate sulle cellule staminali della cute o del sangue, con l’obiettivo di creare delle colture di capelli in grado di dare vita ai follicoli.

Sono stati realizzati dei follicoli in un materiale biodegradabile, in grado di contenere la cellula e orientare la crescita del pelo in una direzione precisa.

Grazie a questo, gli scienziati sono riusciti a risolvere alcuni problemi come la progressiva espansione staminale che impediva la ricrescita del pelo dopo un primo momento e la mancanza di una direzione unica per i peli.

Si tratta di una delle scoperte sulla ricrescita dei capelli più innovative, ma che non è ancora disponibile sul mercato, poiché è si trova in fase di test.

Stampa 3D


Degli scienziati della Columbia University, invece, hanno realizzato una struttura in grado di accogliere un follicolo, grazie alla stampa in 3D.

Questi studiosi hanno creato degli stampi capaci di contenere delle cellule di follicoli umani, insieme ad alcuni stimolanti della crescita, ottenendo grandi risultati.

La struttura permette, inoltre, anche di orientare la crescita del pelo. Si tratta di una delle scoperte sulla ricrescita dei capelli più interessanti, che sfrutta una delle tecnologie più popolari degli ultimi anni.

CONSIGLI DEGLI ESPERTI
Per aiutare tutti coloro che soffrono di calvizie, il Dr. Balwi ha creato il suo shampoo anticaduta che stimola i capelli fino alla radice.

Ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli: le bufale più famose

Ovviamente, online si trovano anche molte informazioni che non sono vere.

Patatine fritte


Tempo fa, una prestigiosa università giapponese, la Yokohama University, è diventata famosa per una delle ultime scoperte sulla crescita dei capelli che vedrebbe le patatine fitte come un rimedio anticalvizie.

Leggendo bene la ricerca, si scopre che il dimetilpolisilossano, una sostanza contenuta nell’olio per friggere, potrebbe prevenire, ma non combattere la calvizie. Tale sostanza, infatti, non è presente in grande quantità nei cibi fritti, nemmeno nelle patatine. quella delle patatine fritte non è una delle ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli, bensì una bufala

Mela annurca


Secondo una delle ultime scoperte sulla crescita dei capelli fatta dall’Università Federico II di Napoli, la mela annurca aiuterebbe a prevenire (non curare) la calvizie. Questo, grazie alla grande concentrazione di polifenoli presenti nel frutto.

Si tratta, però, di un frutto in grado di aiutare coloro che soffrono di una calvizie dovuta alla genetica o alla chemioterapia, ma che non risveglia i follicoli.

Conclusioni: le ultime scoperte sulla ricrescita dei capelli


Anche se spesso si legge di scoperte che promettono di sconfiggere la calvizie, al momento si tratta di bufale o interpretazioni sbagliate di notizie scientifiche.

Anche se si stanno sviluppando nuove tecniche promettenti basate sulle cellule staminali o la stampa 3D, queste ultime scoperte sulla riscrescita dei capelli non sono ancora state testate a pieno.

La mela annurca e le patatine fritte, invece, sono in grado solo di prevenire la calvizie, ma non fanno ricrescere i capelli. 

Ancora nessun commento!

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.