fumare è una cattiva baitudine che può causare la perdita dei capelli

Cattive abitudini che possono far cadere i capelli

Cattive abitudini e perdita dei capelli


A volte, la caduta dei capelli può avere origine da cattive abitudini delle quali non riusciamo a fare a meno.

Il problema è che queste possono essere molto dannose non solo per i capelli, ma anche per tutto il resto del corpo.

Le cattive abitudini da evitare


Per avere dei capelli sani e forti, ci sono delle abitudini non sane che bisognerebbe evitare o, almeno, cercare di limitare.

Dieta non sana


La caduta dei capelli, oltre a dei fattori genetici e ormonali, può essere connessa anche a delle cattive abitudini alimentari. È stato dimostrato, infatti, che una dieta sana rende i capelli più forti.

Degli studi hanno, inoltre, messo in luce che quelle diete che prevedono di eliminare del tutto alcuni cibi, hanno l’effetto di diminuire l’apporto di nutrimenti ai capelli.

Bisogna, dunque, variare la propria dieta. È importante bere molta acqua e mangiare dei cibi con un alto contenuto di proteine nobili e di Omega3.

Questi alimenti, infatti, contribuiscono alla formazione della cheratina, una sostanza che determina la struttura dei capelli. una dieta non sana è una delle cattive abitudini che possono fare cadere i capelli

Alcool e fumo


Delle cattive abitudini come l’abuso di alcool o di nicotina, possono danneggiare i follicoli e fare cadere i capelli.

I danni che l’alcool causa al fegato possono danneggiare la sintesi della cheratina, il costituente primario del fusto del capello.

Inoltre, bere troppo diminuisce anche i livelli di zinco e ferro, delle sostanze che sono molto importanti per la salute del corpo.

Per quando riguarda il fumo, non si può dire che le sigarette provochino la calvizie in maniera diretta.

La nicotina, però, restringe i vasi del sangue e limita l’apporto di ossigeno. Di conseguenza, si riduce anche il trasporto delle sostanze nutritive verso l’organismo.

Lo stress


Un’altra delle cattive abitudini che possono fare cadere i capelli è lo stress. Spesso, i ritmi della vita aumentano i livelli di ansia e di stress che hanno degli effetti negativi sui capelli e possono farli anche cadere.

In realtà, non si può evitare lo stress. Quello che non va bene, è non fare nulla per limitarlo, dato che esistono molti esercizi che possono aiutare a dimuirlo.

Poca cura dei capelli


L’ultima delle cattive abitudini è la poca cura dei capelli. Infatti, le persone tendono spesso a lavare troppo i capelli o a usare dei prodotti molto aggressivi come la lacca, il gel o le colorazioni.

Inoltre, strumenti come il phon o la piastra generano delle temperature che possono seccare e indebolire i capelli e farli anche cadere.la poca cura dei capelli è una delle cattive abitudini che possono portare alla calvizie

CONSIGLI DEGLI ESPERTI
Per avere dei capelli sani e forti, bisogna usare il prodotto giusto! Per questo, il Dr. Balwi ha creato il suo shampoo naturale che rafforza e nutre i follicoli.

Conclusioni: bisogna limitare le cattive abitudini


Come abbiamo letto, ci sono delle abitudini non sane che possono causare le caduta dei capelli, oltre che dei danni al corpo.

Una dieta non sana, un abuso di alcool o di nicotina, possono danneggiare i capelli e farli cadere. Lo stesso vale anche per lo stress o l’uso di prodotti e di strumenti non adatti.

Non bisogna rinunciare però a tutto, quello che conta è cercare di moderarsi. Bisogna prendersi un po’ più cura dei capelli e anche di sé stessi.

Ancora nessun commento!

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.