AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): per saperne di più

AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): per saperne di più

Il cioccolato fa bene ai capelli, ecco come si utilizza

Il cioccolato fa bene ai capelli?

Sapeva dell’utilizzo del cioccolato per capelli? Non solo se ingerito, ma anche se usato come base per trattamenti cosmetici ed estetici, il cacao è un vero toccasana per la chioma. Gli impacchi più semplici potranno essere realizzati in casa, usando come base il cioccolato fondente e privo di zuccheri.

Perché il cioccolato fa bene ai capelli?

Il cioccolato è da sempre ribattezzato il “cibo degli dei”. Sono molte le caratteristiche positive di questo alimento per il benessere dell’organismo. In primo luogo il cioccolato è ricco di polifenoli, sostanze in grado di proteggere la circolazione sanguigna e prevenire l’accumulo di colesterolo. Numerosi studi scientifici hanno provato che il consumo regolare (ovviamente in dosi contenute) di cioccolato fondente, può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e del diabete.

Il cacao, inoltre, è particolarmente ricco di elementi chimici molto utili per il corpo umano: tra questi il magnesio, il potassio e le vitamine B1 e B2. Ben nota poi è l’azione del cioccolato sull’umore: le sostanze in esso contenute, come la feniletilammina e l’anandamide, stimolano i neurotrasmettitori come la serotonina o le endorfine, che regolano lo stato di stress e aumentano la sensazione di piacere e appagamento.

Se sta subendo una caduta dei capelli a causa di una carenza di ferro il cioccolato è tra i primi quattro alimenti consigliati. Mangiato o usato per impacchi, il cioccolato fa bene ai capelli, al cuore e al buonumore. Proprio per questo, è importante che lo scelga di prima qualità, possibilmente fondente e senza zuccheri aggiunti. In questo modo, potrà dire addio ai sensi di colpa!

Mangiare cioccolato per il benessere dei capelli

Il consumo di cioccolato, visto quanto appena detto sopra, è particolarmente indicato per sviluppare e sostenere il benessere psicofisico; esso può concretamente tradursi in un miglioramento della qualità dei capelli. Il cioccolato fa bene ai capelli perché aumenta la loro lucidità e li rende più forti.

Il motivo è facile da spiegare: l’azione dei polifenoli, che migliorano la circolazione sangiugna, e l’effetto antiossidante dei flavonoidi, fanno si che un buon flusso di elementi nutritivi raggiunga il cuoio capelluto. Un consumo moderato di cioccolato fondente è dunque vivamente consigliato anche per la salute dei capelli. Inoltre, il cioccolato è una fonte di ferro: la carenza di ferro è una causa molto comune di perdita dei capelli nelle donne.

Cioccolato e capelli: impacchi e maschere

Il cioccolato è un toccasana per i capelli non solo se mangiato, ma anche come base per trattamenti cosmetici ed estetici, come impacchi e maschere. Le maschere per capelli conservano  tutti i benefici delle sostanze contenute nel cacao, tant’è che la cosmesi naturale negli ultimi anni ne ha fatto largo uso. Tale utilizzo riduce inoltre il rischio di infezioni e irritazioni del cuoio capelluto, viste le ottime proprietà antinfiammatorie del cacao. Per avere capelli lucidi, setosi e soprattutto sani, sono consigliati impacchi a base di cioccolato, che si possono preparare facilmente anche a casa. Vediamo qualche esempio:

Impacco al cioccolato per capelli sani e luminosi

Perfetto per ridare vitalità ai capelli durante l’inverno o l’estate, questo impacco le permetterà ritornare ad avere una chioma forte, lucida e setosa. Dovrà mescolare 4 cucchiai di cacao in polvere senza zucchero con 4 cucchiai di olio di oliva e un balsamo per capelli delicato. In seguito, applichi il tutto sui capelli puliti e umidi, lasci agire almeno 20 minuti. Successivamente lavi la testa con uno shampoo indicato per i capelli fragili. È utile per prevenire e lenire le irritazioni del cuoio capelluto, oltre che per migliorare l’aspetto e la salute della chioma.

Maschera per i capelli al cacao e yogurt

Questa maschera proteica è perfetta per i capelli sfibrati e senza vitalità. Per realizzarla, dovrà mischiare in un contenitore 4 cucchiai di yogurt bianco naturale, 2 cucchiai di cacao in polvere 1 cucchiaio di miele e mezzo cucchiaino di olio d’oliva (o di olio di semi di lino o di cocco, a seconda delle sue preferenze). Una volta che avrà ottenuto una crema densa e liscia, dovrà stenderla sui capelli umidi in modo omogeneo, massaggiandola anche sopra il cuoio capelluto. Copra la testa con pellicola da cucina, per evitare di sporcare, e avvolga il tutto in un asciugamano, meglio se caldo. Il calore, infatti, aiuta i capelli ad assorbire più sostanze nutritive. Dopo 30 minuti, lavi i capelli con cura e proceda ad asciugarli come di consueto.

Cioccolato per capelli da mangiare: come sceglierlo e quanto mangiarne

Se preferisce consumare il cioccolato come alimento, è importante che sappia come comprare il migliore e quale dose è la raccomandata. La dose approvata (per chi non ha particolari divieti) è, al massimo, di 20 grammi al giorno, secondo l’opinione dei nutrizionisti.

Affinché i benefici siano maggiori delle calorie, bisogna prediligere sempre la versione fondente, con almeno il 72% di cacao: più materia prima c’è, più grande è la concentrazione di sostanze benefiche. Inoltre, cacao e zucchero di canna sono gli unici ingredienti che dovremmo leggere in etichetta, anche se dosi minime di burro di cacao o di lecitina di soia sono tollerabili, poiché utili a rendere il prodotto più cremoso e delicato al palato. Altri elementi, come saccarosio, aromi e grassi vegetali generici servono solo a coprire il sapore e l’aroma di una qualità inadeguata di cacao, oltre a far aumentare le calorie.

Conclusioni: cioccolato e capelli, una lunga storia d’amore

Insomma, mangiato o usato per impacchi, il cioccolato fa bene ai capelli, al cuore e al buonumore. Proprio per questo, è importante che lo scelga di prima qualità, fondente e senza grassi aggiunti di dubbia provenienza. In questo modo, potrà dire addio ai sensi di colpa. Il cioccolato viene impiegato da anni nella cura dei capelli, nei trattamenti cosmetici ed estetici. Se il sapore del cioccolato non le piace: niente paura. Potrà anche fare dei semplici impacchi sui capelli in modo da nutrirli e rinforzarli. Questi impacchi sono semplici e veloci da eseguire e la maggior parte degli ingredienti, saranno probabilmente già presenti nella Sua dispensa.

Se soffre di caduta di capelli acuta, non esiti a contattarci per un consulto gratuito e senza impegno. Analizzeremo la situazione dei Suoi capelli e le forniremo le opinioni dei nostri esperti.

Combattere la calvizie si può, col Dott. Balwi e il Team di Elithair!

No Comments yet!

Your Email address will not be published.