Il succo di cipolla è un ottimo rimedio contro la calvizie

Succo di cipolla: un insolito rimedio contro la calvizie

Rimedi contro la calvizie fai da te? Provi col succo di cipolla e migliorerà la salute dei suoi capelli. Questo ortaggio possiede molte proprietà importanti che rinforzano i bulbi e il cuoio capelluto.

Basterà estrarre il succo dalla cipolla attraverso una centrifuga o uno spremiagrumi per creare un impacco per i capelli. Come? Continui a leggere per saperlo!

Il succo di cipolla è davvero efficace?


Tra i rimedi contro la calvizie fai da te, il succo di cipolla ricopre un ruolo di primo piano. Se la perdita dei capelli è dovuta a una mancanza di sostanze nutritive o a infiammazioni, la cipolla sotto forma di succo, può avere un effetto molto positivo.

Grazie alle proprietà sue benefiche, il succo stimola la produzione di collagene e la microcircolazione, rendendo i bulbi più forti e sani. Inoltre, agevola la ricrescita dei capelli e combatte la caduta.

Se, però, si soffre di calvizie avanzata, la cipolla non può aiutare. In quel caso si dovrebbe scegliere un’altra soluzione come il trapianto di capelli.

La cipolla e le sue proprietà


Grazie alle sue proprietà, l’applicazione del succo di cipolla su capelli e cuoio capelluto aiuta a prevenire la calvizie. Nel 2002 è stato condotto anche uno studio sui benefici della cipolla (link in inglese).

Ecco le caratteristiche più importanti della cipolla:

  • proprietà antibatteriche e antinfiammatorie;
  • contiene l’enzima catalasi, noto per gli effetti anti-invecchiamento;
  • stimola la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto;
  • i suoi principi attivi contrastano i radicali liberi;
  • contiene molte vitamine minerali e fibre;
  • contiene un composto di zolfo che stimola la crescita dei capelli.

Come si usa il succo di cipolla sui capelli?


Si può tagliare una cipolla a fette molto sottili, metterla in un colino e filtrare il succo. Se si vuole, si può anche centrifugarla o frullarla. Dopo aver ottenuto il succo, si deve applicare su tutti i capelli, a partire dal cuoio capelluto.

Si può anche preparare il succo di cipolla mischiandolo con qualche goccia di aceto di mele o miele. In tal modo, i capelli saranno setosi e morbidi. Bisogna distribuire il succo in maniera uniforme e lasciarlo agire.

Si consiglia di lasciare agire da 30 minuti a 2 ore e ripetere l’applicazione 3 volte a settimana. Nel caso in cui non dovesse essere efficace come rimedio contro la calvizie, esso non danneggia in alcun modo il cuoio capelluto o i follicoli.

il succo di cipolle grazie alle sue proprietà rinforza i capelli e previene la caduta

CONSIGLI DEGLI ESPERTI
È molto importante anche lavare i capelli con il prodotto giusto. A tal scopo, il Dr. Balwi ha sviluppato il suo shampoo anticaduta che nutre le radici dei capelli, rendendole forti e sane.

E se il succo di cipolla non funziona?


Se i capelli cadono in grandi quantità o si sono formati molti punti calvi sulla testa, forse è il caso di cercare altri rimedi contro la calvizie. Un trapianto di capelli DHI, per esempio, è la soluzione più efficace.

I capelli del paziente sono estratti dalla zona donatrice, la parte della testa in cui i capelli sono più folti. Le unità follicolari estratte sono fatte riposare in una soluzione nutritiva alla biotina e, infine, possono essere impiantate nella zona ricevente.

L’intervento non richiede l’utilizzo di bisturi. I singoli bulbi piliferi, infatti, sono estratti con l’utilizzo di micromotore con aghi sottilissimi. Pertanto, le cicatrici saranno quasi invisibili. La convalescenza è abbastanza lieve e i tempi di guarigione sono rapidi. 

Conclusioni


Il succo estratto dalla cipolla è stato usato contro la caduta dei capelli dai tempi più antichi e fino a oggi rappresenta un valido rimedio. Se la perdita di capelli non è causata da una malattia o non è ereditaria, allora si può usare la maschera per capelli a base di cipolla da noi consigliata.

Lo scopo del succo è quello di rigenerare i follicoli piliferi indeboliti. Questo grazie alla stimolazione della circolazione sanguigna e all’effetto antibatterico. Se la calvizie è troppo grave, il succo di cipolla probabilmente non funzionerà. In questo caso, la scelta più consigliata è il trapianto di capelli.

Ancora nessun commento!

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.