Pensare di utilizzare il succo di cipolla per ottenere follicoli piliferi sani e forti ci appare insolito e bizzarro. Quando pensiamo alle cipolle, ci viene subito in mente il loro odore tipico e pungente, per non parlare della caratteristica di questo ortaggio di far piangere il malcapitato che le deve tagliare. Ma la cipolla può avere altri effetti oltre che a farci "piangere" e a diffondere in tutta casa un odore particolare. Ci sorprende molto il fatto che il loro succo costituisca uno dei rimedi contro la calvizie fai-da-te.

rimedi contro la calvizie

Il succo di cipolla tra i rimedi contro la calvizie, ma fino a che punto?

Sfortunatamente, la cipolla non è una cura miracolosa. Nel caso di calvizie dovuta a cause genetiche o correlate a malattie e perdita di capelli dovuta allo stress emotivo, bisogna ricorrere a ulteriori e piú drastici rimedi contro la calvizie. Ma se la perdita dei capelli è dovuta a un´alterazione dell´apporto di sostanze nutritive o a infiammazioni, il succo di cipolla può avere un effetto molto positivo.
Per ottenere l’effetto desiderato, bisognerebbe conoscere la radice del problema, quindi il motivo della caduta dei capelli. Per formulare una diagnosi corretta e consigliare i rimedi contro la calvizie piú adatti ad ogni persona, il medico esaminerá esattamente il cuoio capelluto e osserverá lo stato di salute del paziente dai risultati dell´analisi del sangue.

  • In generale, il succo di una cipolla serve solamente da supporto. Se si é sotto costante stress negativo, una diminuzione della perdita di capelli sará dovuta a uno stato di maggiore tranquillità. La diminuzione dello stress é sempre uno dei primi e piú semplici rimedi consigliati contro la calvizie.
  • Se si perdono i capelli a causa di malattie o farmaci, è essenziale consultare il medico.
  • La perdita di capelli diffusa senza una causa diagnosticata è in molti casi legata all’alimentazione.

Proprio in questo caso il succo di cipolla può aiutare contro la caduta dei capelli

Se e fino a che punto il succo di cipolle puó effettivamente avere dei benefici sulla persona, dipenderá dalle cause della caduta dei capelli. Poiché il succo di cipolla è un prodotto naturale, non bisogna temere rischi o effetti collaterali indesiderati.
Nel caso in cui il succo di cipolla non dovesse essere efficace come rimedio contro la calvizie, esso non danneggia in nessun caso il cuoio capelluto né i follicoli.

Ma in che modo la cipolla può favorire la crescita dei capelli

L’applicazione del succo di cipolla su capelli e cuoio capelluto aiuta a prevenire la caduta dei capelli grazie ad alcune caratteristiche di questo ortaggio che analizzeremo qui sotto.

  • Gli ingredienti antinfiammatori e antibatterici della cipolla leniscono l´infiammazione del cuoio capelluto.
  • Le cipolle contengono l’enzima catalasi, noto per i suoi effetti anti-invecchiamento. Il succo di cipolle di conseguenza riduce al minimo la caduta dei capelli legata all’età.
  • Particolarmente benefico è l´effetto del liquido della pianta del porro in relazione alla circolazione sanguigna.
  • Con i trattamenti con succo di cipolla, migliora la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto e di conseguenza i follicoli piliferi ricevono una sufficiente quantitá di sostanze nutrienti e di ossigeno.
  • Le verdure in generale contengono un composto di zolfo che agisce positivamente sulla crescita dei capelli.
  • Persino gli antichi egizi e i guaritori orientali esaltavano la cipolla come un grande rimedio per la cura dei capelli.
  • Tuttavia, come con tutti i rimedi casalinghi contro la calvizie non bisogna rimanere delusi se non vi é alcun miglioramento.

Succo di cipolla per la calvizie – nell´alimentazione o per uso esterno?

rimedi contro la calvizie

Su una scala da 1 a 10 la cipolla ottiene pieni voti come alimento di una dieta sana e che favorisce la circolazione sanguigna con importanti sostanze vitali. Inoltre, se si desidera provare il succo di cipolla come rimedio preventivo contro la calvizie, si consiglia di applicarlo direttamente sul cuoio capelluto.

Per i massaggi del cuoio capelluto con succo di cipolla, basterá spremere il vegetale con uno spremiagrumi. Bisogna distribuire il succo di cipolla in maniera uniforme e lasciarlo agire per almeno 30 minuti perché abbia un effetto antinfiammatorio, antibatterico e stimolante per la crescita dei capelli. Per addensare meglio il succo di cipolla si puó aggiungere un cucchiaio di miele. Anche in questo caso bisogna lasciar agire per mezz´ora e per 2-3 volte a settimana.

Gli effetti collaterali del trattamento del cuoio capelluto con succo di cipolla

L’odore di cipolla non è molto piacevole. Pertanto, comprendiamo che voi vi possiate chiedere quanto tempo dovreste rimanere in casa ed evitare il contatto con altre persone a causa del cattivo odore di cipolla. Non vi preoccupate. Se laverete i capelli accuratamente con lo shampoo dopo il trattamento a base di cipolla e li risciacquerete più volte, la fragranza evaporerá da sola.

Una volta asciugati, i capelli non dovrebbero avere piú l´odore di cipolla. Per maggiore sicurezza, fate il trattamento per capelli in un giorno in cui non avete preso appuntamenti.

Nel caso di una grave calvizie il rimedio migliore é il trapianto di capelli

Se i capelli cadono in grandi quantità o si sono formati punti calvi sulla testa, il trattamento con il succo di cipolla non funzionerà come rimedio. Anche con l´apporto delle sostanze nutritive della cipolla, i nuovi follicoli riprendere a crescere. Per escludere il rischio di calvizie, un trapianto di capelli è l’unico “rimedio” efficace. Consultando una clinica per capelli, potrete saperne di più sulle diverse procedure e potrete ottenere una risposta a tutti i vostri dubbi.

Se conoscete la causa della vostra calvizie, contattate una consulente anche solo per informarvi. Molte persone si convincono a fare un autotrapianto di capelli poiché si ha una certezza di ottenere dei buoni risultati del 95 percento. Se il succo di cipolla non aiuta contro la caduta dei capelli, il trattamento in una clinica per trapianto capelli può aiutare e ridare fiducia in se stessi e nella propria immagine.

Conclusione: il succo di cipolla puó aiutare contro la caduta dei capelli solo in alcune situazioni

È un dato di fatto che gli ingredienti della cipolla facciano bene al corpo e ai capelli.
Il succo di cipolla è stato usato contro la caduta dei capelli fin dai tempi antichi e non ha perso importanza fino ad oggi.
Se la perdita di capelli non è il risultato di una malattia o di una questione ereditaria, allora potete usare la maschera per capelli a base di cipolla qui raccomandata.

Vi puó essere, infatti, una rigenerazione dei follicoli piliferi indeboliti grazie alla stimolazione della circolazione sanguigna e all’effetto antibatterico.

Se non ci sono miglioramenti per alcuni mesi dopo l’uso del succo di cipolla, ci si puó informare per un trattamento piú invasivo, ma efficace come il trapianto di capelli.