Seleziona una pagina
Il succo di cipolla è un ottimo rimedio contro la calvizie

Tra gli insoliti rimedi contro la calvizie: il succo di cipolle!


Quante unitá follicolari ti servono?

✔ 99% Pazienti soddisfatti
✔ 100% Fiducia
✔ Recensioni Top
Consulenza gratuita

Rimedi contro la calvizie fai da te? Provi col succo di cipolla, se vuole migliorare la salute dei Suoi capelli. Questo ortaggio possiede molte proprietà importanti per rinforzare i bulbi e il cuoio capelluto. Basterà estrarre il succo dalla cipolla attraverso una centrifuga o uno spremiagrumi e creare un impacco per la chioma. Come? Continui a leggere per saperlo!

Rimedi contro la calvizie: il succo di cipolla aiuta?

Tra i rimedi contro la calvizie fai da te, il succo di cipolla ricopre un ruolo molto interessante. Se la perdita dei capelli è dovuta a un’alterazione dell’apporto di sostanze nutritive o a infiammazioni, il succo di cipolla può avere un effetto molto positivo sulla chioma. Certo, non si possono fare miracoli, ma il succo di cipolla è famoso per stimolare la ricrescita dei capelli.  Ha effetti positivi anche per tutte le persone che  presentano una crescita di capelli eccessivamente lenta.

Per le sue proprietà, la cipolla stimola la produzione di collagene e la microcircolazione e rende i bulbi più forti e sani, agevolando la ricrescita dei capelli e combattendo la caduta. Se si soffre di una calvizie avanzata, purtroppo la cipolla non risolverà il problema, in quel caso si dovrebbe  seguire un altro percorso, come quello del trapianto di capelli.

Come si usa il succo di cipolla sui capelli?

Poiché il succo di cipolla è un prodotto naturale, non bisogna temere rischi o effetti collaterali indesiderati. Si può centrifugare il succo di cipolla oppure tritare una cipolla, metterla in un colino e raccogliere il succo o anche frullarla in frullatore. Una volta ottenuto il succo, si deve applicare su tutti i capelli, a partire dal cuoio capelluto. Si può anche mischiare il succo di cipolla con qualche goccia di aceto di mele o miele: i capelli saranno setosi e morbidi.

Bisogna distribuire il succo di cipolla in maniera uniforme e lasciarlo agire per un po’  di minuti, affinchè esso abbia un effetto antinfiammatorio, antibatterico e stimolante per la crescita dei capelli. Si consiglia di lasciare agire da 30 minuti a 2 ore e ripetere l’applicazione 3 volte a settimana. Nel caso in cui il succo di cipolla non dovesse essere efficace come rimedio contro la calvizie, esso non danneggia in nessun caso il cuoio capelluto né i follicoli.

Anzi, le proprietà anti-batteriche e anti fungifere della cipolla, potranno solo fare bene alla chioma.

Rimedi contro la calvizie: il succo di cipolla e le sue proprietà

L’applicazione del succo di cipolla su capelli e cuoio capelluto aiuta a prevenire la caduta dei capelli grazie ad alcune caratteristiche di questo ortaggio. Nel 2002 è stato condotto anche uno studio sui benefici della cipolla.

Ecco le proprietà più importanti della cipolla:

  • Gli ingredienti antinfiammatori e antibatterici della cipolla leniscono l’infiammazione del cuoio capelluto.
  • Le cipolle contengono l’enzima catalasi, noto per i suoi effetti anti-invecchiamento. Il succo di cipolle di conseguenza riduce al minimo la caduta dei capelli legata all’età.
  • Particolarmente benefico è l’effetto del liquido della pianta del porro in relazione alla circolazione sanguigna.
  • Con i trattamenti con succo di cipolla, migliora la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto e di conseguenza i follicoli piliferi ricevono una sufficiente quantitá di sostanze nutrienti e di ossigeno.
  • Le verdure in generale contengono un composto di zolfo che agisce positivamente sulla crescita dei capelli.
  • Persino gli antichi egizi e i guaritori orientali esaltavano la cipolla come un grande rimedio per la cura dei capelli.

Tuttavia, come con tutti i rimedi casalinghi contro la calvizie non bisogna rimanere delusi se non vi è alcun miglioramento.

le cipolle sono un rimedio infallibile contro la calvizie

E se il succo di cipolla non funziona  contro la calvizie?

Se i capelli cadono in grandi quantità o si sono formati molti punti calvi sulla testa, forse è il caso di cercare altri rimedi contro la calvizie. Un trapianto di capelli, per esempio, è un rimedio efficace. Consultando una clinica per capelli, potrete saperne di più sulle diverse procedure e potrete ottenere una risposta a tutti i vostri dubbi.

L’acronimo FUE deriva dall’inglese Follicular Unit Extraction, ovvero Estrazione delle Unità Follicolari. I capelli del paziente, infatti, vengono estratti da una zona donatrice – la parte della testa in cui i capelli sono più folti, (solitamente la nuca, o i lati della testa) – per poi essere trapiantati nella zona ricevente, ovvero quella affetta da calvizie. Il trapianto capelli FUE consiste nel prelevare i bulbi piliferi singolarmente dal cuoio capelluto della nuca mediante uno speciale dispositivo medico chiamato Micromotore o manualmente attraverso l’utilizzo di un microbisturi circolare. Le unità follicolari estratte vengono lasciate riposare in una soluzione nutritiva a base di Biotina e poi vengono impiantate nella zona ricevente con speciali strumenti di precisione.

Dal momento che l’autotrapianto di capelli FUE non richiede l’utilizzo di bisturi e che i singoli bulbi piliferi vengono estratti con l’utilizzo di micromotore con aghi sottilissimi, non è necessario preoccuparsi delle cicatrici. Questo è un metodo chirurgico non invasivo che garantisce grande precisione e accuratezza. Il dolore post-intervento è piuttosto lieve e i tempi di guarigione sono rapidi; il paziente infatti può riprendere le sue normali attività nell’arco di pochi giorni.

Conclusione: il succo di cipolla rimedio come la calvizie solo nei casi meno gravi

È un dato di fatto che gli ingredienti della cipolla facciano bene al corpo e ai capelli. Il succo di cipolla è stato usato contro la caduta dei capelli fin dai tempi antichi e non ha perso importanza fino a oggi. Se la perdita di capelli non è il risultato di una malattia o di una questione ereditaria, allora si può usare la maschera per capelli a base di cipolla qui raccomandata. Lo scopo del succo di cipolla sui capelli è quello di fornire una rigenerazione dei follicoli piliferi indeboliti,  grazie alla stimolazione della circolazione sanguigna e all’effetto antibatterico. Se non ci sono miglioramenti per alcuni mesi dopo l’uso del succo di cipolla, ci si può informare per un trattamento di trapianto di capelli. Scopri la Clinica Elithairtransplant col il Dott. Balwi!

RICHIEDETE GRATIS ONLINE L’ANALISI DEI CAPELLI DEGLI ESPERTI


Richiedi ora un‘analisi dei capelli gratuita e senza impegno e scopri il prezzo del trattamento individuale.

Elithairtransplant

Calcola l’offerta

Richieda adesso un’analisi gratuita dei capelli dai nostri esperti


Richieda ora un’analisi dei Suoi capelli gratuita e senza impegno dai nostri esperti e scopra il prezzo del Suo trattamento individuale.

Elithairtransplant

Analisi gratuita dei capelli


Condividi questo post

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più sul tema

Elithairtransplant