AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): per saperne di più

AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): per saperne di più

il medico spiega come funziona il trapianto di capelli

Trapianto di capelli: come funziona?

“Come funziona il trapianto di capelli? E soprattutto, è davvero efficace?”. Ecco le due domande tipiche che ci rivolgono uomini e donne, incuriositi da questa tecnica semplice e innovativa che permette di combattere la calvizie.

Non ci stancheremo mai di rispondere che il trattamento funziona davvero e qui le spiegheremo come si procede, dal primo contatto fino a ottenere dei nuovi capelli sani e folti.

La scelta della clinica


Per spiegarle tutto su come funziona il trapianto di capelli, partiremo dal primo passo da fare: la scelta della clinica.

La ricerca comincia su internet: una preziosa risorsa per raccogliere informazioni, confrontare i prezzi e le offerte delle cliniche e farsi un’idea.

In alternativa, si può chiedere a parenti, amici o conoscenti che hanno già effettuato l’intervento. In mancanza, si possono cercare online esperienze e pareri di ex pazienti.

Perché scegliere la Turchia?


Per capire come funziona il trapianto di capelli, bisogna intanto domandarsi, perché scegliere la Turchia?
Il paese sul Bosforo è diventato la meta più ambita per il turismo medico, soprattutto per quanto riguarda la chirurgia estetica e tricologica.

Un trapianto di capelli in Turchia ha prezzi molto più accessibili rispetto all’Europa, dove il costo della vita è maggiore.

Questo, però, non va a discapito della qualità. Infatti, nella nostra clinica importiamo le strumentazioni direttamente dalla Germania. Inoltre, abbiamo ottenuto la certificazione JCI: un riconoscimento a livello mondiale che attesta l’eccellenza di una clinica.

I parametri presi in esame sono: standard igienici, servizio orientato alle esigenze dei pazienti e strumentazioni all’avanguardia.

trapianto capelli come funziona col Dott.Balwi

Come funziona un trapianto di capelli: il primo contatto con la clinica


Continui a leggere per scoprire come funziona il trapianto di capelli, a partire dal primo contatto fino all’atterraggio nella bellissima città di Istanbul.

  • Primo contatto: ci può contattare per al +39 06 9480 4461 o all’email italia@elithairtransplant.com. Può anche cliccare sul bottone per avere un’analisi dei capelli gratuita e senza impegno. Qui dovrà rispondere ad alcune domande e inviare delle foto della testa in varie angolazioni. Questo serve per far capire ai nostri esperti l’entita della calvizie.
  • Invio del preventivo: sulla base delle informazioni raccolte, gli esperti formulano un’offerta ad hoc per il paziente e propongono alcune date disponibili per l’operazione.
  • Prenotazione dell’intervento: una volta che il paziente seleziona la data più adatta alle proprie esigenze, può prenotare l’operazione in maniera definitiva. Per la conferma, deve solo inviare la ricevuta dell’acquisto dei biglietti e un acconto del 20% come garanzia per la clinica.
  • Check prima della partenza: circa 7 giorni prima della partenza, i nostri consulenti esperti contattano il paziente per porre eventuali domande aggiuntive e chiarire ancora una volta tutti i dettagli.

Trapianto di capelli: come funziona l’iter del viaggio?


Primo giorno

All’aeroporto, il suo autista personale, la condurrà in clinica per effettuare le prime analisi del sangue. Dopo l’accompagnerà nel nostro Hotel 4 stelle proprio accanto alla clinica.

Potrà approfittare di tutti i servizi della struttura, come piscina, sauna, ristorante, o visitare la magnifica città di Istanbul.

Il team di Elithairtransplant, ha infatti pensato di farla arrivare un giorno prima in modo che lei sia totalmente rilassato e preparato per l’intervento del giorno successivo.

Secondo giorno

Dopo un’abbondante colazione, il suo autista personale verrà a prenderla in hotel per il trasferimento in clinica. In questa sede avverrà la visita con il nostro specialista tricologo, il Dott. Balwi.

Durante questa seduta l’esperto risponderà ai suoi ultimi dubbi e insieme deciderete la nuova attaccatura dei capelli.

Trapianto di capelli: come funziona l’operazione?


Dopo la visita, si comincia con l’operazione di trapianto di capelli con tecnica FUE: il metodo di cui Elithairtransplant è specialista.

La procedura consiste nell’estrazione delle unità follicolari dalla nuca del paziente, e il loro successivo impianto nella zona calva.

L’operazione dura dalle 6 alle 8 ore, con una pausa a metà del processo, durante la quale potrà pranzare e riposare un pochino.

Ecco il procedimento in dettaglio dell’operazione con Elithair:

  • anestesia locale. Dopo la visita preoperatoria e la rasatura, si procede con l’anestesia della zona donatrice (di norma la nuca e i lati della testa). Il metodo adottato, la tecnica Comfort-in, è molto apprezzato dai nostri pazienti. Questo perché è basato su un sistema a pressione e non su un’iniezione con ago;
  • estrazione dei bulbi dei capelli tramite un micromotore e conservazione di queste unità follicolari in una soluzione nutritiva;
  • apertura dei microcanali. Dopo aver anestetizzato la zona ricevente, si incide il derma con uno speciale bisturi in zaffiro. Questi saranno i canali nei quali verranno impiantate le unità follicolari precedentemente estratte;
  • innesto dei bulbi all’interno dei canali;
  • trattamento PRP al termine dell’operazione.

Terzo giorno

Il suo autista personale passerà a prenderla in hotel per il trasferimento in clinica per la visita postoperatoria.

In questa sede gli specialisti controllano il risultato del trapianto e si occupano della rimozione delle bende. Una volta finito, il suo autista personale la riaccompagnerà in aereoporto.

Post-trapianto di capelli: le indicazioni principali


Unìaltra cosa importante per capire come funziona il trapianto di capelli è la convalescenza. Questa, infatti, prevede alcune cure particolari nelle prime due settimane, dopo bisogna solo seguire alcuni accorgimenti.

Al paziente verrà fornita una fascetta che dovrà indossare per i primi tre giorni, al fine di trattenere le lozioni che vengono spalmate sul capelluto.

Inoltre, egli dovrà fare attenzione durante la notte a non urtare la superficie trattata. La clinica le rilascerà un kit con tutto il necessario per il post-operatorio e le fornirà le istruzioni per prendersi cura del suo cuoio capelluto.

La convalescenza dura circa 10-14 giorni, al termine dei quali sarà possibile riprendere la propria routine quotidiana.

Come anticipato, durante i primi mesi bisogna rispettare alcuni divieti per tutelare la salute dei capelli. Per esempio, si devono aspettare circa 4 settimane per tornare a fare sport con uno sforzo intenso e 6 per andare in piscina, sauna o solarium.

Attenda almeno 6 mesi prima di ricominciare a usare trattamenti per capelli come lacca o gel. Se lo farà, la sua attesa sarà ricompensata! Al sesto mese si può già avere un’idea del risultato finale, che verrà raggiunto al compimento del dodicesimo mese.

Conclusioni


Con questo articolo abbiamo voluto fornire alcune risposte esaustive alla domanda che ci viene fatta più spesso dai pazienti interessati all’intervento, cioè: “come funziona il trapianto di capelli?”

Il nostro approccio con i pazienti è sempre basato sulla trasparenza e sull’informazione. Il team di Elithair è sempre disponibile per chiarire i suoi dubbi prima, durante e dopo l’operazione. Infatti, i nostri consulenti ed esperti sono sempre a disposizione 24 su 24, 7 giorni su 7.

Non esiti a contattarci per un trapianto di capelli di successo in Turchia!

No Comments yet!

Your Email address will not be published.