Convalescenza dopo autotrapianto FUE Trapianto di Capelli Turchia

Convalescenza

Convalescenza

La fase di guarigione dopo il trattamento capillare

Convalescenza e processo di guarigione dopo l’autotrapianto di capelli con il metodo FUE


Dopo il trapianto di capelli mediante autotrapianto FUE la convalescenza è rapida, non si osserva nessuna mancanza di forza ed è possibile riprendere la propria attività lavorativa. E’ importante non urtare la zona innestata in modo da evitare qualsiasi pericolo di rimozione delle U.F. (unità follicolari) innestate. Una delle domande più frequenti, così come una delle maggiori preoccupazioni, è il tema della guarigione. Il trapianto di capelli non è accompagnato da alcun dolore né richiede un periodo lungo di convalescenza. Rivolgiti a Elithairtransplant, gli specialisti del trapianto capelli Turchia con tecniche all’avanguardia.

Per una guarigione rapida: il trapianto di capelli secondo i nuovi standard tecnici


Tenuto conto che vengono trapiantate le unità follicolari e non i capelli già lunghi, per notare il risultato occorre aspettare. I tempi di ricrescita sono soggettivi ma rispettano alcuni dati statistici. La maggior parte dei capelli cade entro circa un mese dopo l’operazione. Saranno necessari 3-4 mesi per iniziare a vedere i primi risultati, 9-10 mesi per ammirare la crescita completa.
È necessario lasciare la parte trapiantata all’aria. Per evitare infezioni è consigliato non praticare sport o sudare per alcune settimane.

Le aree donatrici dalle quali vengono estratte le U.F si trovano normalmente ai lati e nella parte posteriore della testa. L’intervento viene eseguito in anestesia locale ed è indolore, il che consente di scegliere i follicoli più sani e forti. Questi vengono inseriti nel sito ricevente grazie all’ausilio di un micromotore che permette un’accurata implantazione degli innesti, seguendo l’aspetto naturale del cuoio capelluto.

Convalescenza rapida


Il trapianto di capelli eseguito con la tecnica FUE richiede tempi di guarigione molto rapidi, poiché, diversamente dal trapianto di capelli eseguito con la tecnica FUT, non viene praticata alcuna incisione e non è necessaria una tecnica di sutura speciale.
Il dolore dopo l’intervento è minimo, così come le infiammazioni, che se presenti scompaiono dopo pochi giorni.

Il bendaggio viene tolto due giorni dopo l’operazione, facendo attenzione a non estrarre i capelli trapiantati. La testa può essere lavata delicatamente con acqua calda, senza strofinare. Avrete tutte le istruzioni e le informazioni utili alla cura dopo il trapianto di capelli.
I capelli appena trapiantati cadranno nel giro di qualche giorno o settimana. Dal 3-4 mese riprenderanno a crescere e dal 10° mese sarà possibile sfoggiare un risultato estetico del tutto naturale e duraturo.

Richiedi un preventivo