Seleziona una pagina
FUE percutanea

Trapianto di capelli con FUE percutanea

Il metodo innovativo combinato con FUE

Tasso di crescita significativamente più alto

Tasso di crescita più alto

Denser quadro generale

Maggiore densità

Guarigione delle ferite più veloce

Convalescenza rapida

Controllo della direzione di crescita

Controllo sulla direzione della ricrescita

Il TRAPIANTO DI CAPELLI CON TECNICA FUE PERCUTANEA

Infografica della tecnica percutanea trapianto capelli

Il TRAPIANTO DI CAPELLI CON TECNICA FUE PERCUTANEA

Dietro a un trapianto di capelli di successo si nasconde un lunghissimo lavoro di ricerca e studio che dura molti anni. Per questa ragione, il nostro esperto tricologo, il Dott. Balwi, con una esperienza sul campo di più di dieci anni, ha deciso di combinare la tradizionale tecnica FUE con una metodologia di impianto e di apertura dei canali diversa e innovativa: la tecnica percutanea per il trapianto di capelli.

Con la tecnica percutanea, i follicoli vengono estratti da una zona donatrice densa e folta attraverso l’utilizzo di uno speciale strumento ad aghi cavi detto Micromotore e poi trapiantati nella posizione desiderata, sempre usando aghi molto sottili, all’interno di micro-canali, anch’essi molto più piccoli rispetto alla normale FUE. Proprio per questa ragione, i segni e le piccole cicatrici a seguito di un trapianto di capelli risultano quasi invisibili.

La tecnica percutanea richiede una perfetta coordinazione dei movimenti, oltre che formazione ed esperienza clinica; lo specialista deve tenere conto inoltre della direzione di crescita naturale dei capelli e deve essere in grado di impiantare i follicoli nel posto corretto e con la giusta angolazione.

Come vengono decise la densità e la quantità dei Grafts da impiantare? Durante l’esame preliminare, lo scalpo del paziente viene analizzato nei minimi dettagli. Il nostro specialista tricologo esamina le aree calve del cuoio capelluto da trattare e Le consiglia, a seconda della densità dei capelli da Lei desiderata, il numero di Grafts necessari. La tecnica percutanea permette un risultato molto naturale e, cosa più importante, una densità maggiore di capelli impiantati, essendo i micro-canali di una grandezza inferiore rispetto alla normale FUE.

Analisi gratuita dei capelli

30% Maggiore densità

Maggiore densità ed effetto naturale

Come anticipato, la tecnica percutanea per il trapianto di capelli permette fino al 30% di densità in più dei capelli trapiantati. Naturalmente, più innesti vengono trapiantati con successo e in modo perfetto, più densità sarà garantita nel risultato finale.

Un altro fattore importante è il posizionamento degli innesti nei micro-canali, che deve seguire la direzione naturale della crescita degli altri capelli. Il nostro goal è quello di garantire ai nostri pazienti un risultato così naturale, da non far distinguere i nuovi capelli trapiantati da quelli già esistenti. Affinché ciò sia possibile, devono essere presi in considerazione due fattori.

  • Che nell'area donante vi sia una quantità sufficiente di unità follicolari attive, con la possibilità di essere estratte senza spopolare l'area.
  • E che il numero di unità follicolari donate è proporzionale alla dimensione dell'area che le riceverà.

Il medico specialista si occuperà di analizzare la densità dei capelli più appropriata per ogni caso particolare.

Tasso di crescita più elevato

Il metodo percutaneo utilizza aghi molto fini per effettuare sia l'estrazione che l'inserimento dei follicoli. Questi aghi sono in grado di realizzare canali di apertura leggermente più stretti alla base. Una volta impiantato, il follicolo pilifero ha più spazio per accogliere e ricevere le sostanze nutritive necessarie. I nuovi capelli crescono sani, forti e, soprattutto, più velocemente.

In un trapianto di capelli tradizionale è possibile trapiantare da 40 a 80 follicoli per centimetro quadrato. Grazie all'uso del metodo percutaneo, da 90 a 120 possono essere innestati con successo sulla stessa superficie, moltiplicando la densità e migliorando l'aspetto estetico dell'innesto.

15% maggiore tasso di crescita
20% Convalescenza più rapida

Convalescenza rapida

Una delle sfide principali di un trapianto di capelli viene dopo l'operazione, quando il paziente deve prendersi cura dei suoi nuovi capelli trapiantati e della zona donatrice. Il successo del trapianto dipende in gran parte da questa fase e dal rispetto di tutte le precauzioni necessarie, che verranno comunicate al paziente nel dettaglio.

Con la tecnica percutanea, il periodo di convalescenza e guarigione dopo il trapianto di capelli può essere fino al 20% più veloce, poiché l'intervento è meno invasivo rispetto ad altri metodi. Lasciando cicatrici più piccole, il trapianto di capelli FUE con tecnica percutanea contribuisce a una più rapida guarigione, a beneficio sia dei medici sia dei pazienti.

Riduzione delle cicatrici

La possibile presenza di grandi cicatrici a seguito di alcune tipologie di intervento di trapianto di capelli tende a essere una delle principali preoccupazioni di chi vuole sottoporsi a questa operazione. La tecnica percutanea offre vantaggi anche su questo aspetto: data la grandezza ridotta degli aghi usati, le cicatrici e i segni presenti a seguito dell’operazione, si riducono del 10%.

Ciò è dovuto al tipo di strumenti utilizzati durante l'intervento, progettati per proteggere il cuoio capelluto durante l'apertura dei canali, sia nell'area donante sia in quella ricevente. Oltre a essere più piccoli, i micro-canali presentano una forma a “V” che permette loro di adattarsi al contorno del follicolo pilifero come un guanto, riducendo notevolmente il rischio di cicatrici.

10% Riduzione delle cicatrici
Tecnica percutanea trapianto capelli

Vantaggi della tecnica percutanea

  • Utilizzo di tecnologie moderne e all'avanguardia
  • Con il metodo percutaneo non è sempre necessario radersi i capelli
  • L'estrazione degli innesti viene effettuata in modo pulito e preciso
  • Cicatrici molto piccole, che scompaiono in poco tempo
  • Convalescenza rapida
  • Alta densità di follicoli innestati
  • Risultati naturali e alto tasso di crescita dei capelli
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

Generalmente vengono impiantati circa 70/100 follicoli per centimetro quadrato. Il grande vantaggio del metodo percutaneo è che si possono raggiungere 90/120 follicoli per centimetro quadrato: per merito della forma a V dei micro-canali, invece della normale forma a U, è possibile raggiungere una maggiore densità di capelli, fino al 30% in più. La tecnica percutanea garantisce ottimi risultati, in particolar modo lungo la linea frontale, le tempie e la parte superiore della testa, ossia le aree che solitamente il paziente desidera infoltire. Dopo l’intervento si formeranno piccolissime cicatrici puntiformi, che tendono a scomparire in breve tempo. Circa 90 giorni dopo l’autotrapianto, i bulbi attecchiscono perfettamente attecchiti nelle radici e, di conseguenza, i capelli riprendono a crescere con successo nella zona ricevente.