Seleziona una pagina
i benefici della caffeina per capelli

Quali sono i benefici della caffeina per capelli?


Quante unitá follicolari ti servono?

✔ 99% Pazienti soddisfatti
✔ 100% Fiducia
✔ Recensioni Top
Consulenza gratuita

Il problema della perdita dei capelli non va sottovalutato. Non è solo una questione estetica; l’esordio della calvizie ha conseguenze sull’autostima e la capacità di relazionarsi con gli altri. Se soffre di alopecia androgenetica, da stress o di qualsiasi altro tipo, oltre a rivolgersi a un tricologo, può mettere in atto alcune strategie utili a contrastarla. Una di queste è usare la caffeina per capelli.

Che cos’è la caffeina?

La caffeina è una molecola con effetto eccitante contenuta in diverse piante, come il caffè, il tè, il cacao e il mate. Essa può essere assunta sia per via topica, sia per uso esterno. Questo suo secondo utilizzo è pensato soprattutto per i prodotti estetici, cosmetici e per gli shampoo.

Si è scoperto, infatti, che la caffeina per capelli ha un effetto benefico sulla crescita della chioma e contrasta la caduta dei capelli nei soggetti predisposti ad alopecia androgenetica, ma anche ad altre tipologie di caduta dei capelli. Non solo: questo elemento viene usato anche per contrastare la cellulite, le occhiaie e le borse sotto gli occhi.

Perché i capelli cadono?

Prima di spiegare gli effetti della caffeina per capelli, è importante capire come e perché questi tendono a miniaturizzarsi e a cadere.
L’alopecia androgenetica è caratterizzata dalla progressiva miniaturizzazione e conseguente scomparsa dei fusti capillari come dall’atrofizzazione dei bulbi capillari, che quindi non producono nuovi capelli. Sotto questo termine generico si raggruppano una serie di patologie con diverse caratteristiche.
Le principali (anche se non le uniche) sono:

  • Alopecia androgenetica: nota con il nome di calvizie comune, riguarda di solito la sola perdita di capelli nelle zone frontali e superiori della testa. È molto comune tra gli uomini (fino al 70% di essi viene colpito da alopecia nella loro vita) e in misura inferiore tra le donne (circa il 40%);
  • Telogen effluvium: si tratta di una caduta dei capelli molto rapida e diffusa nell’intera testa, quindi senza la classica presenza di chiazze glabre, comune, per esempio, a seguito di una gravidanza (in questo caso, è legata agli effetti degli estrogeni);
  • Alopecia areata: si presenta con una perdita di capelli a chiazze ben definite, e può colpire l’intera testa, ma anche, in alcune occasioni, i peli del corpo.

Le cause dietro questi disturbi sono molte, e possono essere di natura genetica, immunologica, nutrizionale e/o psicologica. Se teme di soffrire di alopecia, si rivolga a un esperto, perché è molto importante che cerchi di individuare il fattore scatenante il prima possibile, al fine di affrontare la situazione con i mezzi più corretti fin da subito.

I nostri esperti di Elithairtransplant, Le offrono la possibilità di calcolare gratuitamente la situazione della Sua calvizie, e sono sempre a disposizione per domande e perplessità.

Analisi gratuita dei capelli

Gratuita e senza impegno

Caffeina per capelli: perché contrasta la caduta? La risposta della scienza

Degli effetti della caffeina sui capelli si discute da molti anni. Uno studio pubblicato sul British Journal of Dermatology nel 2014, a cura di T.W. Fischer e di E. Herczeg‐Lisztes, fu in grado di provare come la caffeina abbia un effetto positivo sulla crescita dei capelli in condizioni di laboratorio.

Durante questo studio, piccole concentrazioni di caffeina sono state applicate ai follicoli piliferi estratti dallo scalpo di alcuni uomini, e poi sviluppati in laboratorio. Quello che è emerso è che la caffeina ha il potere di contrastare gli effetti del diidrotestosterone, incoraggiando la crescita dei capelli ed estendendo il tempo in cui il follicolo permane nella fase di crescita (anagen).

Lo studio analizzava anche le reazioni dei follicoli umani femminili, per i quali sono state necessarie quantità di caffeina per capelli più stemperate per ottenere risultati analoghi. Questo vuol dire che i capelli delle donne erano ancora più sensibili all’azione della caffeina. Inoltre, precedenti ricerche effettuate dallo stesso gruppo di ricercatori hanno dimostrato che quantità troppo elevate di caffeina possono avere l’effetto contrario, spingendo il follicolo a terminare la sua fase di crescita prima del tempo, per via di una eccessiva stimolazione dello stesso.

Gli effetti della caffeina sui capelli

La caffeina per capelli favorisce la circolazione del cuoio capelluto. Essa esercita un’azione rinforzante sui bulbi capilliferi, stimolando la chioma alla radice. Altri studi sulla caffeina per capelli promossi da cliniche universitarie di eccellenza, come lo Charité di Berlino, hanno confermato che questa sostanza sia un rimedio efficace contro la caduta dei capelli.

Usando uno shampoo alla caffeina, le sostanze nutritive penetrano nel cuoio capelluto e nel follicolo pilifero migliorando la sua produttività e nutrendo il derma. La caffeina per capelli è altresì importante in presenza di capelli fini, sottili e diradati.

La caffeina: da sempre un’alleata per capelli di uomini e donne

L’idea che il caffè possa avere un qualche effetto nella prevenzione della caduta dei capelli non è nuova, anzi. Tra i classici rimedi casalinghi contro l’alopecia, infatti, il più comune suggerisce di massaggiare il cuoio capelluto con un concentrato di caffè tiepido, oppure di utilizzare i fondi del caffè prima dello shampoo, mantenendoli in posa per almeno dieci minuti.

Anche le donne possono avere dei grandi benefici con l’uso di uno shampoo alla caffeina, soprattutto se si trovano nel periodo di allattamento, nel quale i capelli si assottigliano e perdono volume; oppure se ci si avvicina alla menopausa o la premenopausa.

Esiste uno shampoo alla caffeina per capelli?

Il nostro esperto tricologo, il Dott.Balwi, direttore della clinica per il trapianto di capelli in Turchia, Elithairtransplant, ha creato il suo personale shampoo a base di caffeina.

lo shampoo alla caffeina del Dott.Balwi

Questo shampoo contiene estratto di caffeina, biotina, aloe vera, coda cavallina, estratto di luppolo e tè verde e ha un effetto rigenerante sul cuoio capelluto. Grazie alla presenza di questi e altri agenti nutrienti per le radici dei capelli, si vanno a rafforzare i follicoli piliferi, per stimolare il rinfoltimento dei capelli alla radice.

Come si usa lo shampoo alla caffeina?

Per ottenere i migliori risultati dallo shampoo anticaduta del Dott.Balwi, bisogna applicarlo a capelli bagnati, e iniziare un leggero massaggio al cuoio capelluto. Si consiglia di lasciar agire lo shampoo dai 3 ai 5 minuti e di usarlo ogni volta che si lavano i capelli, in maniera esclusiva, per almeno 6 mesi. Alla fine, risciacquare abbondantemente con acqua non troppo calda e poi asciugare con cura, evitando di usare il phon ad alte temperature e per un periodo di tempo prolungato.

I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

Se i suoi capelli sono diradati, i nostri esperti consigliano di non usare la piastra per capelli e limitare l’uso del phon al meno possibile. L’ideale sarebbe asciugare i capelli all’aria ma, siccome questo in inverno non è possibile, il consiglio è quello di non ravvicinare il phon troppo alla chioma – quindi evitare di stirare i capelli con phon e spazzola, ma asciugarli in maniera naturale.

Una buona idea, è quella di tamponare bene i capelli nell’asciugamano dopo lo shampoo, oppure di restare con l’asciugamano sulla testa “a mò di turbante” per almeno 10-15 minuti: in questo modo la chioma inizierà ad asciugarsi da sola e il tempo di utilizzo del phon sarà minore.

lo shampoo alla caffeina anticaduta del Dott.Balwi

Lo shampoo alla caffeina per capelli funziona davvero?

La risposta è sì! Lo shampoo alla caffeina per capelli funziona, e lo dice la scienza. Non solo le ricerche sopracitate, ma numerose altre confermano come la caffeina per capelli abbia i seguenti benefici sulla chioma:

  • Prolunga la fase di anagen del capello (ossia quella di crescita e di allungamento della chioma);
  • Nutre i follicoli piliferi;
  • Rinforza i capelli e previene l’alopecia da trazione (ossia quella a seguito dello strappo dei capelli attraverso agenti esterni o tricotillomania);
  • Stimola la produzione di cheratina, proteina fondamentale per i capelli;
  • Contrasta la caduta dei capelli stagionale (per esempio in autunno);
  • Favorisce l’allungamento dei fusti capillari (fino a 4 cm in più in un mese!).

Richieda adesso un’analisi gratuita dei capelli dai nostri esperti


Richieda ora un’analisi dei Suoi capelli gratuita e senza impegno dai nostri esperti e scopra il prezzo del Suo trattamento individuale.

Elithairtransplant

Analisi gratuita dei capelli


Condividi questo post

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più sul tema

Cura dei capelli