Una donna sulla bilancia controlla la sua perdita di peso dopo la dieta

Perdita capelli dopo dieta: quali sono le cause?

Le festività sono ormai finite e, dopo aver tanto mangiato, le persone decidono di rimettersi in forma, senza sapere però che possono essere colpite da una perdita di capelli dopo la dieta.

Cosa succede quando si perde peso e perché questo può essere collegato alla caduta dei capelli? Lo spieghiamo nell’articolo di oggi!

Perdita dei capelli dopo la dieta


La perdita dei capelli dopo una dieta, è un fenomeno abbastanza comune. Di seguito, vedremo quali sono i fattori che possono favorire la caduta dei capelli.

Perdita dei capelli dopo una dieta restrittiva

Le diete restrittive sono quelle che eliminano alcuni gruppi di alimenti al fine di perdere peso. La caduta dei capelli dopo la dieta è collegata a un fenomeno chiamato telogen effluvium acuto. In questo caso, l’organismo è sottoposto a uno stress a causa della perdita di peso repentina e del cambiamento della propria alimentazione.

Di conseguenza, i capelli che solitamente si trovano in fase di crescita entrano prematuramente in quella di riposo. Generalmente, sono necessari circa 3 mesi per parlare di caduta dei capelli dopo una dieta.

Una dieta troppo restrittiva, come quella a basso contenuto calorico, può causare una carenza nutrizionale. In questo caso, gli aminoacidi e la produzione di cheratina non vengono fornite all’organismo in quantità sufficiente.

L’organismo, infatti, darà la priorità agli organi principali e alle funzioni vitali, invece che alla crescita dei capelli, considerata non essenziale in caso di carenza nutrizionale. Allo stesso modo, le carene di ferro, zinco, vitamine del gruppo b, selenio e acidi grassi sono ricollegabili a una caduta dei capelli dovuta alla dieta.

Caduta dei capelli dopo una dieta drastica

Una dieta drastica consiste in una perdita di peso improvvisa o rapida, in grado di dare risultati in breve tempo, ma che non è salutare per il corpo o la mente. Inoltre, una volta interrotta la dieta, si prenderà più peso rispetto a quello perso.

È fin dagli anni ’70 che le ricerche hanno messo in luce il fenomeno della perdita dei capelli dopo una dieta drastica. Quando queste diete sono mal pianificate, si può provocare un calo di peso drastico, causando uno shock all’organismo. Per questo motivo, prima di iniziare a seguire una dieta, è meglio rivolgersi a un dietologo specialista.

Uomo controlla la sua perdita di capelli dopo una dieta

Prevenzione e trattamento della perdita dei capelli dopo la dieta


Prevenzione

La cosa migliore da fare per evitare una perdita di capelli dopo la dieta è adottare delle misure preventive per garantire la salute della chioma. In realtà, sarebbe opportuno evitare le diete estreme, poiché il giusto equilibrio di sostanze nutritive è necessario per mantenere i capelli forti e stimolarne la ricrescita.

Per chi è vegetariano o vegano e vorrebbe iniziare una dieta sarà necessario assumere alimenti per rinforzare i capelli ricchi di vitamine e nutrienti come la verdura a foglia verde o assumere degli integratori di ferro e zinco.

Se desideri mantenere i tuoi capelli sani mentre effettui una dieta, allora dovresti provare gli integratori alimentari del Dr. Balwi con biotina e cheratina. Questi due sono tra i nutrienti più importanti, in grado di mantenere i capelli e di stimolare la crescita. Inoltre, aiutano a prevenire la caduta e ispessiscono la struttura del capello.

integratori alimentari del Dr. Balwi a base di biotina e cheratina

La perdita di peso deve essere condotta in maniera sostenibile e graduale, al fine di evitare che il corpo reagisca negativamente allo stress. Per evitare la perdita dei capelli dopo la dieta bisognerebbe fare dell’esercizio fisico per mantenere lo stress e l’equilibrio degli ormoni.

Coloro che invece decidono di sottoporsi a un intervento chirurgico per ridurre il peso come il bypass gastrico, devono rivolgersi a uno specialista che crei uno specifico piano nutrizionale prima dell’operazione. È consigliabile anche consumare pasti e spuntini che abbiano un alto contenuto proteico, in modo da mantenere i capelli sani e forti.

Gli integratori alimentari per via orale sono consigliati, ma è fondamentale non esagerare con gli altri nutrimenti. Le vitamine A, B e il selenio, per esempio, se assunti in grandi quantità possono provocare, in alcuni casi, una perdita dei capelli prolungata. Inoltre, è necessario seguire un programma che indichi la dieta ideale da seguire dopo l’intervento.

Trattamento

Se si è già verificata una perdita di capelli dopo la dieta dimagrante, è essenziale verificare che questa sia dovuta alla diminuzione di peso e non a qualche altro motivo. Se da un lato potrebbe trattarsi semplicemente di uno shock subito dal corpo per l’improvviso calo di peso, dall’altro potrebbe trattarsi di una carenza di nutrienti. In tali casi, è sempre meglio rivolgersi al proprio medico ed effettuare gli esami necessari a determinare la perdita dei capelli.

Se la perdita dei capelli è causata da una dieta estrema, prima la si interrompe e prima i capelli inizieranno a ricrescere. Una dieta equilibrata, accompagnata da esercizio fisico, da uno stile di vita sano e dal giusto apporto di vitamine e minerali, è essenziale per una crescita sana dei capelli.

Inoltre, bisogna prendersi cura della chioma con delicatezza, mantenendo il cuoio capelluto idratato e riducendo la quantità di shampoo per permettere ai capelli di rilasciare i loro oli naturali, evitando anche i trattamenti ad alto calore. Se la caduta non si attenua, allora il trapianto di capelli con tecnica DHI potrebbe essere la soluzione giusta per sconfiggere definitivamente questo problema.

Conclusioni


Se stai cercando di perdere peso, è importante mantenere il giusto equilibrio di nutrimenti e vitamine per prevenire la perdita dei capelli dopo la dieta. Prima di intraprendere questo percorso, è necessario prepararsi adeguatamente a eventuali shock che possono danneggiare l’organismo e portare alla caduta dei capelli.

Se sei preoccupato per la tua perdita di capelli e stai cercando una soluzione, contatta oggi stesso uno dei nostri esperti. Con un trapianto di capelli, infatti, potrai ottenere una chioma folta che durerà per tutta la vita.

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.