AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): per saperne di più

AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): per saperne di più

Megasessione per il trapianto di capelli

Megasessione per il trapianto di capelli: ecco cosa c’è da sapere

Il ricorso all’intervento chirurgico per risolvere un problema di perdita dei capelli è una soluzione ormai ampiamente contemplata (in certi casi anzi è l’unico rimedio). Una sacca di diffidenza però esiste ancora: per alcuni pazienti la prospettiva di “finire sotto i ferri” si prefigura come un’esperienza traumatica e poco sicura. Per questo è interessante approfondire un aspetto del trapianto di capelli spesso trascurato: la possibilità che questo venga effettuato in una sola e unica seduta, la cosiddetta megasession.

Le caratteristiche della megaseduta

Le novità tecniche introdotte negli ultimi anni nel campo della chirurgia del capello hanno reso la fase dell’intervento molto meno macchinosa di un tempo. Uno dei problemi legati all’autotrapianto era proprio legato ai tempi entro i quali si potevano mantenere vitali i follicoli estratti dall’area donatrice; è quasi banale sottolineare come la prospettiva di un intervento che, nell’arco di poche ore, consente di impiantare nell’area ricevente un numero elevato di unità follicolari, rappresenti un grandissimo passo avanti in tal senso. Con una megasession si può arrivare ad innestare un numero di capelli impensabile con le tecniche meno avanzate: si possono agevolmente pianificare sedute da 4500-5000 unità follicolari, ma si può arrivare anche ai 6000 innesti per singolo intervento (c’è addirittura chi si spinge a quota 8000!). La durata dell’operazione varia da paziente a paziente, in base a numerosi parametri tra cui la densità che si desidera ottenere, la qualità dei capelli da estrarre, le caratteristiche dell’area ricevente. Occorre però essere ben informati riguardo alle opportunità di una megasessione: non tutti i pazienti presentano le condizioni di partenza per poter effettuare questa modalità di intervento; un consulto preliminare accurato col team medico a cui si ha intenzione di affidarsi è fondamentale.

I vantaggi della megasessione rispetto al trapianto in più sedute

Abbiamo già chiarito un primo aspetto positivo legato alla possibilità di effettuare un trapianto di capelli in una sola seduta: ridurre l’intervento a una sola procedura chirurgica riduce i tempi necessari per mantenere la vitalità dei follicoli. Un dato che acquisisce un valore ancora maggiore se riflettiamo sul fatto che, un certo numero di sedute da 1000 o 1500 innesti, espone più volte al medesimo rischio; inoltre, tornare in un secondo (e forse in un terzo e in un quarto) momento su un lavoro già svolto aumenta le probabilità che il risultato finale sia esteticamente disomogeneo e di conseguenza poco soddisfacente. Un ulteriore vantaggio si concretizza nella fase post-operatoria: una volta effettuata una megasession ci sarà una sola fase di decorso e il disagio procurato dalle precauzioni da osservare durante i tempi di recupero si esaurirà una volta superata la convalescenza, senza l’angoscia di doversi nuovamente sottoporre a un intervento nei mesi successivi.

I possibili elementi critici della megaseduta

Non potendo esistere una situazione chirurgica “a rischio zero”, è necessario che l’approccio a un trapianto di capelli da effettuare in una sola megasession sia ben ponderato dal paziente e dallo specialista a cui esso si è rivolto. Più dei possibili impedimenti tecnici è indispensabile affrontare le criticità psicologiche: il medico deve far comprendere alla persona che ha di fronte tutti gli elementi che concorrono alla riuscita dell’intervento, evitando da un lato che la stessa si crei aspettative irrealistiche, dall’altro che viva con eccessiva ansia la propria scelta.