AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): Le nostre misure di igiene e sicurezza – per saperne di più

AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS (COVID-19): Le nostre misure di igiene e sicurezza – per saperne di più

capelli secchi e crespi

Rimedi naturali per capelli secchi e crespi

Il problema dei capelli secchi e crespi accomuna milioni di persone in tutto il mondo. Lo stress, la cattiva alimentazione, gli agenti atmosferici e l’uso di prodotti aggressivi, sono tra le cause più comuni dell’indebolimento della fibra capillare. Inoltre, sono tra i principali responsabili dell’effetto crespo, della fragilità dei follicoli e della perdita di lucentezza dei capelli. Fortunatamente, adottando uno stile di vita sano e utilizzando dei rimedi naturali, è possibile restituire ai capelli secchi e crespi un aspetto sano e brillante.

Indice dell’articolo

Perché i capelli appaiono secchi e crespi?

I capelli possono diventare secchi e crespi sia per l’azione di fattori esterni, come agenti atmosferici, utilizzo di prodotti o tinture troppo aggressive; sia per quella di fattori interni, come stress o cattiva alimentazione e sia anche per fattori genetici e ormonali. La maggior parte di problemi di capelli secchi e crespi si verifica però a causa della leggerezza con cui tendiamo a prendercene cura. Utilizzare in maniera impropria asciugacapelli, piastre o altri strumenti per lo styling, può danneggiarli in maniera irreparabile. Allo stesso modo, acquistare prodotti per capelli o tinte di bassa qualità o contenenti additivi chimici, può alla lunga compromettere la salute della nostra chioma.

In generale, possiamo dire che i capelli che si increspano sono generalmente quelli secchi, cioè che per natura o qualche altra condizione non sono idratati. La chioma secca e crespa diventa estremamente porosa e assorbente. Proprio per questa ragione, i capelli si gonfiano e attirano con facilità le molecole di acqua o di umidità presenti nell’aria. Questo è il motivo per cui i capelli si increspano e si arricciano a seconda delle condizioni atmosferiche.

Cosa succede alla struttura dei capelli?

I capelli sono composti da una parte visibile o anche “parte morta” chiamata fusto capillare. Alla base troviamo invece la radice, la parte viva del capello. Nella parte più nascosta del follicolo pilifero, troviamo invece il bulbo. Esso ospita il capello dalla sua nascita. Fanno parte della struttura dei capelli anche un muscolo erettore e dei capillari a esso collegati. Questi, vascolarizzano il cuoio capelluto e quindi portano il nutrimento e l’ossigeno a tutto lo scalpo. Inoltre, vi sono anche le ghiandole sebacee e quelle sudoripare che lubrificano i capelli e hanno il ruolo di proteggerli.

Quando le ghiandole sebacee producono troppo sebo, avremmo una situazione di capelli grassi. Quando accade il contrario, avremo capelli secchi e crespi, e con doppie punte. Le conseguenze del poco sebo prodotto dalle ghiandole si può osservare anche sulla pelle, che appare secca. Sui fusti, inoltre, si trovano le cuticole, delle piccole scaglie formate da 5-6 strati cellulari di cheratina dura e trasparente. Il loro ruolo è quello di proteggere i capelli dagli agenti esterni.

Se i capelli sono sani, le cuticole sono chiuse e aderenti al fusto. Nella situazione di capelli secchi e crespi, le cuticole sono invece aperte. In questo caso, i capelli appaiono rovinati, aridi e opachi. Il danno avviene di solito a causa degli agenti interni o esterni a cui abbiamo accennato prima.

Capelli rovinati: cosa fare?

Come abbiamo visto, i capelli secchi e crespi possono dovuti a cause genetiche e ormonali. Più spesso però, si tratta di aggressioni atmosferiche e chimiche. I capelli per esempio, tendono a seccarsi in seguito all’esposizione ai raggi solari, all’acqua del mare o della piscina. Inoltre, l’uso eccessivo di phon e piastre, lavaggi troppo frequenti come anche uno shampoo troppo aggressivo e di scarsa qualità, disidratano e sfibrano i capelli. Stessa cosa vale anche per le tinte non naturali e le decolorazioni.

Rimedi naturali per capelli secchi e crespi

Ci sono molte ricette popolari che sono un vero toccasana poiché agiscono contro la secchezza, l’opacità e la fragilità dei capelli. Gli ingredienti di tutti questi rimedi fai da te, oltre che essere poco costosi, sono anche facilmente reperibili in tutti i supermercati. La cosa più importante, è che sono anche i rimedi più efficaci, oltre che naturali al 100%. Veloci e semplici da preparare, queste ricette della nonna, garantiscono un risultato davvero efficace, rendendo di nuovo i capelli secchi e crespi di nuovo sani, forti e lucenti.

Ricette naturali fai da te

  • Banana e avocado: la banana è ricca di antiossidanti e minerali che rendono i capelli più sani. L’avocado contiene molti acidi grassi che nutrono i capelli. Amalgamando tra loro, in un recipiente, una banana e un avocado, si otterrà una polpa densa, simile a una crema. Applicare la crema sui capelli asciutti, lasciarla agire per 10 minuti e poi risciacquare con acqua tiepida. Questa crema, rappresenta un’ottima soluzione per nutrire i capelli e renderli più lucenti.
  • Luppolo: stimola le funzioni metaboliche del cuoio capelluto, oltre a rinforzare le radici. Dopo aver fatto lo shampoo e aver versato la birra in una classica boccetta per profumo, spruzzarne il contenuto sui capelli ancora umidi. Lasciare agire per 10 minuti, poi sciacquare con acqua tiepida per eliminare gli odori. Il luppolo aiuta a rinforzare i capelli, conferendo loro un aspetto più forte e sano.
  • Semi di lino: versare in un recipiente 300 ml di acqua e 30 g di semi di lino, e lasciar bollire la miscela. I semi di lino rendono i capelli morbidi e contrastano il crespo e le doppie punte. A bollitura ultimata, aggiungere mezzo cucchiaino di acido citrico e cinque gocce di olio essenziale. Dopo essersi raffreddata, la mistura, assumerà un densità viscosa, simile a un gel, e dovrà essere prima applicata manualmente sui capelli e poi asciugata con il phon.
  • Limone e olio d’oliva: Il limone esercita un’azione ripulente, eliminando le cellule morte. L’olio d’oliva nutre e idrata i capelli, impedendo loro di seccarsi. Versare in un recipiente due cucchiai di succo di limone, due cucchiai di olio extravergine d’oliva e due cucchiai d’acqua, poi mescolare. Versare l’impacco sul cuoio capelluto inumidito e lasciarlo agire per 30 minuti. Poi lavare e asciugare. Il limone e l’olio d’oliva combattono la forfora e conferiscono ai capelli un aspetto sano.

Prodotti per capelli secchi e crespi

Bisogna prestare particolare attenzione all’utilizzo dei prodotti adatti per la cura dei capelli. Come abbiamo visto, una delle maggiori cause dei capelli secchi e crespi, sono i prodotti aggressivi e chimici, le decolorazioni, le tinte e l’uso eccessivo di piastra. Se i capelli sono troppo compromessi, si può arrivare anche al loro diradamento e, nel peggiore dei casi, alla caduta. Noi di Elithair, la clinica tricologica di eccellenza in Turchia, abbiamo messo a punto diversi prodotti per rinforzare i capelli e per favorire la loro idratazione e lucentezza. Tutti sono acquistabili sul nostro shop online.

I CONSIGLI DEI NOSTRI ESPERTI:

Shampoo ricostituente del Dott.Balwi: il prodotto, grazie alle sue sostanze nutritive, deterge delicatamente e coccola i capelli. Grazie a caffeina, aloe vera, estratto di coda cavallina, estratto di te verde, olii e sostanze nutritive, i capelli acquistano nuova forza, lucentezza ed elasticità. Inoltre, agisce pure sulle radici dei capelli secchi e crespi rinfornzandole e sui fusti, donando loro forza e vigore. Questo shampoo ha anche un’azione anticaduta.

Integratori vitaminici di biotina e cheratina: la biotina è una sostanza fondamentale per il benessere della chioma, ma anche della pelle e delle unghie. Accompagnando l’assunzione degli integratori con una dieta equilibrata, sarà possibile conferire al cuoio capelluto le sostanze nutritive utili alla salute dei capelli secchi e crespi. Questo set è perfettamente bilanciato nel suo contenuto di integratori alimentari e fornisce la giusta quantità di vitamine giornaliera. La cheratina e la biotina aggiscono direttamente sul fusto capillare, oltre che sulle radici, conferendo nuova luminosità alla chioma.

No Comments yet!

Your Email address will not be published.